Risotto tartufato ai porcini


Risotto tartufato ai porcini

Ingredienti:  (per due porzioni)

-1 bicchiere di Vialone Nano/ Carnaroli
-circa 10 teste di porcini (preferibilmente freschi)
-1/2 cipolla dorata
-sale grosso
-sale fino
-pepe nero macinato
-burro (due/tre noci  per rosolare la cipolla +due/tre noci tartufate per la mantecatura)
-Parmigiano Reggiano
-1 spicchio d’aglio in camicia
-prezzemolo tritato
-1/2 bicchiere di vino bianco
-brodo di carne (quel che serve per portare a cottura il riso)

Strumentazione:

-pentolino/padella per il risotto
-padella per rosolare i funghi
-coltello a lama liscia
-tagliere
-tritatutto
-pentolino pe tenere il brodo in ebollizione

Procedimento

1-Far rosolare il funghi in padella con olio extravergine d’oliva, aglio in camicia schiacciato, prezzemolo, sale e pepe. Non usare tutto il prezzemolo, lasciarne un po’ per metterlo sul piatto finito. A cottura ultimata togliere lo spicchio d’aglio.

2-Prendere circa 3/4 dei porcini e passarli a crema nel tritatutto aggiungendo, solo se serve, un filo d’olio.

3-In un pentolino rosolare il trito di cipolla nel burro, sale e pepe. Nel frattempo riportare il brodo ad ebollizione.
4-Mettere il riso a tostare e sfumare con il vino bianco. Con la tostatura il riso da bianco deve diventare traslucido.
5-Iniziare a tirare il risotto con il brodo. Se non fosse sufficiente aggiungere acqua (ovviamente sempre bollente). Aggiungere subito la crema di porcini e portare a cottura valutando di tanto in tanto se è necessario correggere di sale e di pepe. Soprattutto per il sale stare molto attenti se si usa un brodo già sufficientemente salato. Nel frattempo che il riso cuoce tagliare a cubetti i porcini che avevamo tenuto da parte.

6-A fine cottura spegnere il fuoco e mantecare con il burro tartufato e Parmigiano Reggiano.

7-Disporre i porcini a cubetti come decorazione, spolverare con il restante prezzemolo ed una macinata di pepe nero. Gustare caldo.

Potrebbero interessare anche altri piatti a base di riso e risotti

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

You May Also Like

CONSIGLIA Torta di mais